mercoledì 8 luglio 2015

Lezione 3: Creare il proprio cartamodello di reggiseno

Seguite le istruzioni riportate in questo blog (con google traduttore viene una traduzione leggibile)
Dopo aver seguito il primo articolo proseguite col secondo, avrete la Base da cui partire per redigere qualsiasi tipo di reggiseno!! Modificarlo è abbastanza semplice, se avete guardato anche i precedenti post, molti blog americani mostrano come modificare un cartamodello della coppa, quindi una volta ottenuta la vostra misura il più è fatto ;)
QUI vi ho linkato come si procede per sviluppare un modello "soft" senza ferretto, partendo dalla "coppa base" :)

Ed ecco un nuovo nato <3
Sempre il modello che avete visto qui, ma con tessuti di riciclo, vecchi slip che avevano il tessuto ancora in buono stato ;)
FATEMI SAPERE SE VOLETE I CARTAMODELLI IN PDF!!!!! Scrivetemelo nei commenti.
E ricordate che per fare un reggiseno servono principalmente 2 tipi di tessuto:

1-un cotone morbido e poco elastico (es. le maglie intime da uomo, quelle classiche bianche tipo maglietta)

2-Un cotone elasticizzato, come quello delle magliettine da donna

In alternativa, se volete comprare del tessuto appositamente per il vostro progetto, potete acquistare lycra, jersery di cotone o di altri filati, tulle elasticizzato e tulle morbido (stabile, non elastico).

L'IMPORTANTE è avere un tessuto un po stabile nella coppa (non molto elastico o al massimi mono-elastico) e un tessuto bi-elastico per la fascia posteriore.
Anche gli elastici sono importanti, meglio prenderli piuttosto robusti, altrimenti si rischia che il reggiseno duri molto poco :/

Buon lavoro a tutti!!! ^_^

Reggiseno semplice, taglia 2° coppa B (c.a.)







Nessun commento:

Posta un commento